Max Blardone ci crede

«Il Rettenbach mi piace»

Massimiliano Blardone torna sul Rettenbach. L’anno scorso non era arrivato al traguardo, colpa della maschera ‘saltata’ per un colpo sul palo. Peccato, perché Max stava facendo la solita gara tutta grinta e stava rincorrendo un podio sicuramente alla sua portata. Stamattina un allenamento insieme al resto del team dei gigantisti. «Ieri mi sono riposato. Dopo la sfortunata mezza settimana passata a Soelden, sono andato a Saas Fee a fare un paio di giorni di allenamento. Questa mattina ancora gigante, per ultimare la preparazione». Max Blardone è sereno, anche se domenica sarà la solita gara dura, impegnativa. «E’ una pista che mi piace molto. Anche se è sempre la stessa, ci sono ogni anno differenze. Il ghiacciaio morfologicamente si sposta ogni anno, cambiano le inclinazioni. Il Rettenbach si presenta ogni anno diverso, anche se apparentemente sembra sempre lo stesso». Il Blardo questa stagione correrà con i nuovi materiali. «Ho scelto Dynastar, mi trovo bene. Ho nuove motivazioni, sono pronto per la prima gara della stagione». Intanto domenica scorsa a Domodossola è stata presentata la rivista Max Fanclub. Oltre ai calendari e alla presentazione di Massimiliano con la cronistoria delle sue vittorie e dei podi, una nuova sezione tecnica dedicata alle discipline dello sci alpino. Una serata in cui Max ha potuto riscontare il calore della sua gente e rinnovare tramite la rivista un progetto umanitario: ‘sosteniamo il reparto di dialisi dell’ospedale di Domodossola’.

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...