Massimiliano Blardone ritorna a Salomon

Dopo una sola stagione Max abbandona il 'pacchetto' Dynastar e Lange

Estate di grandi cambiamenti per Massimiliano Blardone: il gigantista ossolano, infatti, dopo aver annunciato ad inizio giugno di volersi gestire autonomamente per ciò che riguarda la preparazione, ha ufficializzato anche il cambio di materiali, lasciando Dynastar e Lange per far ritorno a Salomon. Si tratta di un comeback in grande stile, all’azienda con cui è cresciuto fin dalle categorie giovanili e con la quale ha ottenuto i primi grandi successi in Coppa del Mondo. La separazione di qualche stagione fa per approdare ad Atomic non era stata indolore, ma ora Augusto Prati, direttore della comunicazione e marketing dell’azienda del gruppo Amer, sembra aver dimenticato tutto e puntare con rinnovato entusiasmo su Massimiliano. «Certo, mi era dispiaciuto molto ai tempi. Ora, però, sono davvero felice di riabbracciare Max nella scuderia Salomon. Si tratta di un ‘acquisto’ importante per noi, che segue quello di Mario Matt. Diciamo che la politica di tagli e prudenza che avevamo intrapreso tre anni fa ci ha permesso di arrivare ad oggi in ottima salute, mentre altre aziende stanno ‘annaspando’». Per Blardone, quindi, inizia la sfida con la S maiuscola: la medaglia a Vancouver e la coppetta di cristallo del gigante. La notevole qualità dello sci Equipe 2V Powerline, il nuovo modello da gigante di Salomon, in abbinata ai nuovi scarponi, potrebbero assicurare a Blardone la giusta sicurezza per esprimere al meglio la propria sciata. Intanto Augusto Prati e i suoi uomini ‘gongolano’: con Blardone, Rocca, Simoncelli e Schieppati, infatti, Salomon può vantare il meglio in Italia nelle discipline tecniche.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...