Marta Bassino e quella bella abitudine di salire sul podio in gigante

Seconda a Killington, prima a Sestriere, terza a Semmering. Piste, nevi e tracciati ben diversi, ma il trait d’union è sempre quello di Marta Bassino. Il pettorale rosso è suo: 240 punti sin qui, contro i 190 di Petra Vlhova, i 172 di Lara Gut-Behrami e Sara Hector, i 160 di Mikaela Shiffrin.

©Agence Zoom

Ovviamente soddisfatta della sua gara, ma già proiettata a quella di domani. «La pista è la stessa… Già nella seconda manche è uscito il duro e sembra che la temperatura si abbassi nelle prossime ore. Ci sarà di nuovo da giocarsela. 
Sono contenta di come sta andando questo avvio di stagione, anche oggi nel complesso è andata bene. Nella prima manche c’era più curva e si andava piano, ero un po’ indietro come tempi, ma eravamo tutte molto vicine e sapevo che avevo anche io buone chance. Nella seconda era più veloce e filante e ho avuto anche sensazioni migliori». Tre gare di gigante, tre podi in questa stagione, che diventano cinque con gli ultimi due della scorsa: una bella abitudine per Marta…

©Agence Zoom

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...