Francesca Marsaglia ©FISI/Pentaphoto

Francesca Marsaglia scalpita. Lo stop di oltre un anno e mezzo che l’ha tenuta lontana dalle piste nella passata stagione di Coppa del Mondo è ormai un ricordo. La ventottenne alpina è tornata in piena attività e ora sta sciando a Ushuaia. «Sono molto contenta – racconta -, il fisico sta reggendo molto bene, si tratta di un bel test perché prima dell’Argentina avevo sciato, ma mai per più di due-tre giorni di fila. Devo dire che sto meglio rispetto a quando sono arrivata, anche a livello muscolare il lavoro procede bene. Mi sto concentrando soprattutto in gigante e superG, qui abbiamo trovato condizioni molto buone».

PERIODO DIFFICILE – Il pensiero corre inevitabilmente alla lunga lontananza dal suo ambiente, che più di ogni altro ama. «In questo periodo ho imparato a guardare solo avanti, apprezzando ogni singolo miglioramento giorno dopo giorno. Soelden? Mi serve pensare al gigante austriaco per pormi un obiettivo, senza però farmi prendere dalla tensione, l’importante sarà rimanere serena e calma, pensare soltanto a sciare. A metà ottobre ci riuniremo con i tecnici e prenderemo la decisione migliore, sapendo che dopo Soelden ci sarà tutta una stagione che mi aspetta».

Articolo precedenteCresce il gruppo Saracco
Articolo successivoUn mese a Soelden: chi saranno gli otto della Serra Armada? 
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.