Maria Holaus già operata alla caviglia

Sei settimane e poi inizierà la riabilitazione

Maria Holaus è già stata operata dal dottore della federazione austriaca Erich Altenburger e dal dottor Cristian Kaulfersch. Si era procurata una frattura della caviglia destra cadendo in riscaldamento prima dele gare di Haus e andando a sbattere violentemente contro la base di un cannone spara-neve. Sembra esser andato tutto per il meglio e domenica la Holaus potrebbe già far ritorno a casa. Sei settimane di riposo e potrà riprendere la riabilitazione. Brutta tegola per lei e per l’Austria: Maria Holaus è forse la più talentuosa atleta nelle discipline veloci della  generazione dopo Renate Goetschl, ma continua ad incappare in infortuni che ne limitano pesantemente la carriera.

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...