Marcel Hirscher, manche capolavoro a Kranjska Gora

L'austriaco vince il gigante, quarto Blardone, quinto Simoncelli

Semplicemente stratosferico. Marcel Hirscher recupera dalla quinta posizione nella seconda manche e vince il gigante di Kranjska Gora. Miglior tempo nella seconda frazione per il ventunenne austriaco, tra i favoriti oggi in un gigante così stretto e ripido. E’ stato uno spettacolo la seconda manche sul Podkoren. Hirscher è riuscito a stare davanti anche al norvegese Kjetil Jansrud, che aveva chiuso in testa dopo la prima manche. Un altro atleta che ha pennellato curve al fulmicotone sulla Podkoren 3 è stato il nostro Davide Simoncelli: undicesimo dopo la prima manche è risalito fino alla quinta posizione, un’altra prestazione superlativa per poliziotto di Rovereto. Peccato per Max Blardone: fino all’intermedio era ancora davanti, ma il finanziere ossolano ha commesso un paio di errori sul muro finale e si deve accontentare del quarto posto, una piazza onorevole certo, ma il suo diretto concorrente per la Coppa del Mondo di gigante Ted Ligety ha  chiuso terzo. Adesso lo statunitense, con solo la finale di Garmisch, guida la standing su Blardone con quarantatre punti di vantaggio. Sesto chiude Benjamin Raich e settimo Alexander Ploner, sempre davanti il carabiniere di San Vigilio. Per un marebbano che sale, c’è un marebbano che scende: Manfred Moelgg invece retrocede in dodicesima posizione, come Michael Gufler in ventiquattresima e Florian Eisath in venticinquesima, appena dietro c’è Alberto Schieppati. Domani lo slalom.

Altre news

Gli ultimi convocati della Svizzera per i Mondiali

Swiss-Ski, dopo lo slalom di Chamonix, ha integrato la rosa dei convocati per i Mondiali. E se sui nomi di Daniel Yule e Ramon Zenhäusern non c’erano dubbi, i tre che hanno vinto la concorrenza interna sono Semyel Bissig,...

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel: ventiquattro atleti, equamente divisi. Le dodici atlete convocate sono Franziska Gritsch, Ricarda Haaser, Katharina Huber, Cornelia Hütter, Katharina Liensberger, Nina Ortlieb, Mirjam Puchner, Julia Scheib, Ramona Siebenhofer, Tamara Tippler,...

Dürr, Weidle, Strasser: ecco i 14 tedeschi per i Mondiali

Sono quattordici gli atleti scelti da DSV per difendere i colori della Germania. Cinque nella squadra femminile con due capitane: Lena Dürr per lo slalom, Kira Weidle per la discesa, oltre al giovane talento Emma Aicher, Andrea Filser e...

Ecco le convocazioni dell’Italia per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Eccoli i 24 azzurri per i Mondiali di Courchevel/Méribel. Sono tredici nella squadra maschile: nella prima settimana dedicata alla velocità, occhi puntati dunque su Dominik Paris, Mattia Casse, Florian Schieder, Matteo Marsaglia, Christof Innerhofer oltre al debuttante Guglielmo Bosca. Per...