Marc Gisin ci ha provato. Dopo la caduta in Val Gardena a dicembre 2018, lo svizzero ha fatto di tutto per tornare in gara il più rapidamente possibile. Ha fatto le prove a Lake Louise e Beaver Creek, le ha fatte anche in Val Gardena. Si è presentato anche a Wengen, ma alla fine ha visto che non era ancora pronto e così è arrivata la decisione di fermarsi e di non gareggiare più in questa stagione, preferendo continuare il suo percorso di recupero lontano dai campi di gara.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.