Manuela Moelgg ©Agence Zoom

Manuela Moelgg questa mattina non prenderà parte allo slalom di Lenzerheide. La marebbana, uscita ieri nella prima manche, ha una tendinite acuta al ginocchio sinistro. Nulla da fare dunque: Moelgg si ferma. Ancora da capire la vera entità dell’infortunio, perché i Giochi Olimpici sono ormai dietro l’angolo.

Le azzurre al via saranno così quattro: pettorale 14 per Chiara Costazza, 17 per Irene Curtoni, 54 per Martina Peterlini e 57 per Vivien Insam che ha preso il posto lasciato libero ieri pomeriggio da Federica Brignone, tornata a casa per ricaricare le batterie.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.