C'è la solita protusione l4 – l5, ma adesso urge risolvere i problemi

Accertamenti a Milano presso la clinica Madonnina a Milano per Manuela Moelgg, rientrata anticipatamente dall’Argentina per il solito problema alla schiena. Riscontrata dagli esami la solita protusione l4 – l5, ma il problema rimane. Riposo, poi nuoto e fisioterapia per la forte slalomgigantista ladina, anche se questo mese sarà fondamentale per le sue condizioni. E’ vero, non sembra che ci siano complicazioni alla sua schiena già ‘ballerina’, ma non si può più convivere con questo problema. Manuela Moelgg è una ‘punta di diamante’ della squadra azzurra, urge risolvere queste complicazioni in vista di un biennio fondamentale con Mondiali e Olimpiadi. L’8 settembre ‘Manu’ dovrebbe tornare a Ushuaia: la marebbana sarà della partita?