Manfred Moelgg al via domenica!

Soelden live – Ha sciolto le riserve durante la conferenza stampa

Dall’entourage FISI arriva una buona notizia: Manfred Moelgg sarà regolarmente al via nel gigante di domenica. Il ladino di Mareo, alle prese con problemi alla schiena, ha fatto quattro giri di allenamento e le sensazioni sono positive. Inizia la conferenza e si respira la solita incertezza pre Soelden. Del resto è sempre così, visto che tutti aspettano dopo sei mesi dall’ultima gara di vedere i valori in campo e le novità.

ECCO ‘SIMO’ – Davide Simoncelli, il Signore azzurro, è uno che parla chiaro: «Si parte, cerrto con i soliti punti interrogativi, ma anche pronto a mettere in campo vuoi la mia esperienza vuoi comunque quello che ho fatto fino ad oggi durante gli allenamenti». Il trentino di Rovereto torna sull’argomento degli sci nuovi: «Divertirsi? Non era meno divertente questo sci da gigante l’anno scorso e penso che oggi non sia cambiato nulla. Del resto è il nostro lavoro e le regole sono ad opera della FIS».

SE LA RIDE FINFERLONE – Se la ride Luca De Aliprandini, ‘discepolo’ di scuderia Salomon di Simoncelli. Una risata per dire che è d’accordo, che questi sci non sono assolutamente stati la scelta giusta. De Aliprandini in questi ultimi allenamenti sta sciando meglio, e a detta dei tecnici domenica potrebbe far bene.

LA PAROLA AL BLARDO – Massimiliano Blardone è un altro dei veterani della compagine azzurra. L’ossolano puntualzza: «Non sono al 100% ma spero di fare una buona gara. Gli avversari? Dico solo che Ted Ligety è davvero un fenomeno».

IL LADINO DI MAREO DICE PRESENTE! – Manfred Moelgg finalmente ha sciolto le riserve: «Sono qui, non è stato facile. Il recupero è stato un recupero lampo. Oggi ho fatto quattro giri in ghiaccaio e non ho sentito dolore. E’ questa la cosa più importante. La motivazione è alta, vedremo, sono curioso anche io, anche se c’è sempre l’incognita di questa schiena. L’importante però è esserci».
 

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...