Lucia Recchia: "La pista? Sbatteva e si vedeva male"

Ancora un po’ scossa, con il mento ancora un po’ livido dalla "cartella" sulla Franz’s Downhill, Daniela Merighetti arriva nella finish area di Creekside ed il primo pensiero è per le atlete che partiranno con gli ultimi numeri: "Sono matti, qualcuna farà davvero fatica, è troppo diversa dalle prove". La ‘Dada’ da Brescia è indiavolata: "Forse era meglio fare un’altra prova cronometrata, ma evidentemente ci sarebbero stati problemi con il calendario". Questa volta niente sorrisi per la Merighetti, come a Torino 2006 o come l’anno scorso ai Mondiali in Val d’Isere, ma dopo la ruzzolata conseguente alla caduta sbatte violentemente i bastoni sulla neve. "L’Olimpiade capita ogni quattro anni, peccato. Ho cercato di dare il massimo..La pista? Sbatteva molto, ma mi piaceva". ‘Dada’ si tocca le gambe: "Mi fanno male, non c’è nulla, ma la contusione è stata violenta". Arriva Lucia Recchia: "Difficile, sbatteva, dopo la gelata notturna la pista era piena di rughe ghiacciate, e poi se ci mettiamo la scarsa visibilità data dal contrasto luce ed ombra si capiscono le tante cadute. La pista era così veloce come tante dicono? Erano le gobbe che ti facevano sembrava che fosse una picchiata mai vista, ma invece la velocità non era molto sostenuta, c’è di peggio. Il mio nono posto vale poco per un’Olimpiade ma del risultato sono abbastanza contenta". Johanna Schnarf è ventiduesima, ma con un alto distacco: "Voltiamo pagina, oggi proprio non è andata".
 

Altre news

De Leonardis vince la discesa di Pila; Granruaz prima nel Gran Premio Italia

Settore femminile di nuovo in pista per il Gran Premio Italia. Oggi, sulle nevi valdostane di Pila, giornata intensa con la disputa prima della prova cronometrata e poi di una discesa Fis, valida appunto per il circuito istituzionale femminile. La...

GPI Dicoflor all’Abetone: successo di Seppi su Hofer nel secondo gigante

Seconda giornata di gare all’Abetone per il Gran Premio Italia Dicoflor: ancora gigante, questa volta valido solo per il circuito Senior. Vittoria dell’azzurro della B, il finanziere Davide Seppi che chiude con 24 centesimi di margine su Alex Hofer,...

Bagnatura terminata, a Passo San Pellegrino si attende il grande spettacolo. Definita la squadra azzurra

Destinazione Val di Fassa, dove la Coppa del Mondo femminile arriverà questo fine settimana. Nelle prossime ore sono attese le azzurre, che prima di concentrarsi sui superG di Passo San Pellegrino si alleneranno sulle piste azzurre. Oltre Federica Brignone,...

Abetone, Battisti e Paci protagonisti nel gigante GPI

ABETONE - Scatta la quattro giorni di gare del Gran Premio Italia sulle nevi toscane dell'Abetone. In cabina di regia il Team Top Ski, che in collaborazione con la società impianti SEF, che sono riusciti a mettere in piedi...