Luca Riorda: «Appendo gli sci al chiodo»

Lo sci alpino italiano perde un altro giovane. Questa volta a lasciare l’attività agonistica è Luca Riorda, piemontese del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. «Come per molti altri è giunto anche per me il momento di comunicare il ritiro dalle competizioni e da questo mondo fantastico, lo sci che fino a oggi è stato al centro della mia vita, al quale ho dato tanto e dal quale sono stato ripagato allo stesso modo».

IN GIRO PER L’EUROPA – «Con la pratica di questo sport ho avuto la fortuna di conoscere persone fantastiche, di acquisire conoscenze tecniche, l’opportunità di visitare luoghi stupendi in giro per l’Europa e molto altro ancora».

LA DECISIONE – «Qualche anno addietro mi ero prefissato di arrivare a 23 anni per raggiungere determinati risultati, riflettendo successivamente sul mio futuro. Questo momento è arrivato e ho deciso ‘di appendere gli sci al chiodo’ e continuare gli studi, finiti i quali, mi auguro di poter nuovamente collaborare con l’ambiente sciistico ma sotto un’altra veste».

I RINGRAZIAMENTI – «Tanti sono i personaggi, le aziende e le Istituzioni da ringraziare che mi hanno seguito in questi anni di attività ai quali va tutta la mia gratitudine e riconoscenza, ringraziamenti che farò di persona con i diretti interessati; ma il ringraziamento più grande va alla mia famiglia senza la quale non avrei potuto praticare questo sport».

UN PENSIERO AI COMPAGNI – «Per finire, porgo il mio più grande e fraterno saluto ai numerosi compagni di avventura che mi hanno aiutato a crescere come uomo e come atleta, rivali sulle piste da sci ma grandi amici fuori, con i quali mi auguro di poter rimanere in contatto anche in futuro e ai quali auguro una carriera duratura e ricca di soddisfazioni».

Altre news

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...