LIVE – La norvegese Lie oro nel superG Juniores di Davos. Quindicesima Teresa Runggaldier

Ventiquattresima Lara Della Mea, fuori Giunti e Delago

0
La neo campionessa iridata Juniores di superG

Dopo la vittoria in Coppa Europa nel dicembre 2017, la norvegese Vickhoff Kajsa Lie si è aggiudicata il titolo iridato Juniores di superG. Nella gara di Davos, disputata senza problemi e in una mattinata di grande freddo, la neo campionessa mondiale ha fatto la differenza nella parte alta, infliggendo 28/100 a tutte le avversarie, meno bene nel secondo tratto, ma alla fine è stata capace di vincere l’oro, strappando un 1’12”22 e rifilando cinque centesimi all’austriaca Franziska Gristsch, la più veloce nel tratto centrale. Terza posizione per Stephanie Jenal, l’elvetica che al traguardo ha accusato 63/100 di ritardo.

L’azzurra Teresa Runggaldier

QUINDICESIMA RUNGGALDIER – Distacchi importanti per tutte le altre concorrenti. La decima in classifica prende oltre 2” dalla norvegese. L’altoatesina Teresa Runggaldier ha chiuso in quindicesima posizione, a 2”57 dalla vetta, con un primo intermedio già alto: 76/100 e diciassettesimo tempo. Solo un’altra azzurra ha tagliato il traguardo. È Lara Della Mea, all’arrivo in 24a posizione a 5”22. Sono invece uscite Marta Giunti e Nadia Delago.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.