Klemen Kosi ©Gepa Pictures

Qualche giorno fa in Val Gardena, ora a Bormio. Si teme per un altro brutto infortunio nel circo bianco. Questa volta a farne le spese è stato lo sloveno Klemen Kosi, partito con il 35. Nell’ultimo tratto è caduto, forse solo per la stanchezza: dalle immagini si vede chiaramente un cedimento dei suoi muscoli. Secondo le prime informazioni che girano in zona mista, lo sloveno che ha impattato violentemente le reti, forse ha perso per qualche istante conoscenza. Si parla anche di trauma facciale, contusioni e frattura del setto nasale. Immediato l’intervento dei soccorritori a terra, poi il decollo dell’elicottero e il trasporto all’ospedale di Sondalo. Queste le prime sommarie notizie che circolano sullo sfortunato sciatore. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.