Ultima giornata di gare all’International Ski Games di Prato Nevoso. Si fanno i conti per vedere qual è lo sci club che ha totalizzato più punti. Vince il team di casa il Mondolè, davanti a Valtournenche e Falconeri, con Gb ed Equipe Limone ai piedi dei podio: pulmino in uso per i primi, materiale Spm per gli altri team. Tempo di gimkana per tutte le categorie, poi la premiazione finale in conca, con zaini Hey e caschi Head personalizzati per i migliori.

CUCCIOLI – Nelle Under 12 affermazione di Giorgia Oprandi del Gb Ski Club con appena due centesimi su Alessandra Di Sabatino e 18 su Valentina Pistilli, entrambe dell’Eur. Quarta Matilde Radaelli del Gb Ski Club, quinta Maddalena Manzi dell’Equipe Limone. Alvaro Del Pino del Bachmann si aggiudica la gara maschile con 24 centesimi su Filiberto Moretti del Cortina e 36 su Federico Massimilla del Mondolè, quarti con lo stesso crono, Edoardo Lallini (Livata) e Riccardo De Monaco (Lecco).

Giorgia Oprandi

Nelle Under 11 un solo centesimo separa la prima, Marta Mattio dello Ski College Limone, dalla seconda Beatrice Mazzoleni del Mondolè. Sul terzo gradino del podio Giulia Simoncelo del Falconeri, quindi Margherita Maurogiovanni dell’Eur ed Eleonora Sama Sacchi del Valtournenche. Tre su tre per Thomas Carrozza: il portacolori del Valtournenche a segno con un decimo di margine su Sebastiano Cirrincione dell’Eur, terzo Ettore Lovera dell’Equipe Limone, quarto Gianluca Innocente Pergolese del Terminillo, quarto Andrea Tintinelli del Sauze d’Oulx.

BABY – Nelle 2009 primato per Sofia Guiotto del Falconeri su Lavinia Sambuco del Campocatino e Giorgia Casella del Mondolè; ai piedi del podio Valentina Macario del Limone e Carolina Ferri del Lecco. Michele Vivalda dell’Equipe Limone fa il vuoto al maschile precedendo Francesco Della Ferrara del Mondolè e Giacomo Re del Limone; nella top five di giornata Matteo Ciapponi del Revolution e Ubaldo Mutti del Brixia. La più veloce delle 2010 è Benedetta Ranieri del Limone su Emma Castagnola del Mondolè e Cherie Maquignaz del Valtournenche, quarta Anna Aimo del Mondolè, quinta Maya Moras del Valtournenche. Bruno Filippo Braida del Sauze d’Oulx vola tra i maschietti precedendo Edoardo Borgia del Terminillo e Davide Scapusi del Mondolè. Ai piedi del podio Alex Carrozza del Valtournenche e Federico Scrimaglia del Limone.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.