LIVE – Costazza scuote i ragazzi: «Cambiare marcia». Tocca allo slalom che chiude il Lauberhornrennen

WENGEN - Si parte alle 10.15, Gross numero 1 e Moelgg 4

0
Stefano Costazza e Daniele Simoncelli intenti a far video con Riccardo Tonetti al Falken ©Gabriele Pezzaglia

Prima in pista a scrutare il pendio (barrato di nuovo per l’occasione), poi la riunione che anticipa lo slalom, infine il video con i ragazzi. Scorre via veloce la vigilia dell’allenatore responsabile dei ragazzi delle porte strette Stefano Costazza. Il tecnico fassano chiama alla carica i suoi ragazzi: «Ho fiducia, in allenamento andiamo il doppio. In gara facciamo ancora fatica, troppi calcoli, non riusciamo ad esprimere il nostro potenziale. Fino ad oggi sono deluso, abbiamo raccolto poco. Domani c’è Wengen, poi Kitzbuehel e Schaldming prima dell’appuntamento olimpico coreano. Ci sono ancora diverse occasioni per metterci in mostra».

GROSS E IL TAGLIO IN RITARDO – Costazza vuole di più da Stefano Gross: «Pensa troppo. A Val d’Isere doveva salire sul podio, ma non voglio più parlare del passato. Guardiamo avanti perché adesso ci sono davvero occasioni per lasciare il segno. Problema tecnico? Si, ci stiamo lavorando da mesi. Sabo è troppo in ritardo sul taglio rispetto a Hirscher, Matt, Feller e Kristoffersen. Sfrutta meno la pendenza, ecco dove sbaglia. D’altronde al sua sciata è cosi. Fa troppa curva insomma. Lo aspetto in questi slalom così esigenti dove davvero può fare la differenza. Anche Manfred Moelgg fino ad oggi è sotto le aspettative per quel che riguarda lo slalom. Tuttavia Manni e Sabo domani rimangono i nostri punti di forza e sono convinto che posso comportarsi molto bene, come del resto su questa pista hanno già fatto».

I GIOVANI – Costazza parla dei giovani: «Bisogna dare fiducia ai giovani, arriveranno, fidatevi. Sto parlando di Fabian Bacher, Federico Liberatore e Alex Vinatzer che domani non ci saranno, e anche ovviamente di Tommaso Sala. Ecco, da quest’ultimo voglio un cambio di marcia. In estate faceva paura, adesso sembra un altro. Mi rincuora solo il fatto che nel training di rifinitura in Val Palot ha riacquistato tempismi giusti e serenità».

START LIST SLALOM WENGEN 

ALLE 10.15 SULLA JUNGFRAU- MAENNLICHEN – Prima manche alle 10.15, seconda ore 13.15. Traccia la prima frazione il tedesco Albert Doppelhofer, la seconda il nostro Max Carca. Stefano Gross ha il numero 1, Manfred Moelgg 4, Patrick Thaler 28, Tommaso Sala 39, Cristian Deville 42, Giuliano Razzoli 47, Fabian Bacher 51, Riccardo Tonetti 58. Diretta televisiva Rai Sport ed Eurosport.