Sincero come pochi. Henri Battilani, 22 anni, appena entrato nella famiglia Atomic, campione del mondo jr. in discesa nel 2015, non è soddisfatto di quanto fatto vedere nelle ultime due annate (le prime per lui…) ‘tra i grandi’, ma in realtà ha disputato solo 11 gare e lo scorso anno ha centrato i primi punti a Kvitfjell, in discesa. Vuole molto di più. L’abbiamo intervistato ad Altenmarkt, in Austria, durante il Media Day dell’azienda austriaca. Determinato, convinto e voglioso di dimostrare in pieno tutto il suo valore. Buona visione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.