Lara Colturi

Doppio impegno per i Ragazzi nel primo giorno del memorial Fosson a Pila: due manche di slalom (con pettorali invertiti), che valgono come gara unica per la classifica finale. Tracciati separati per maschi e femminile su una variante della Leissè, ’toccata’ dal sole rispetto al gigante Allievi. Ma il freddo c’è comunque e la neve tiene.

FEMMINILE – Doppietta di Lara Colturi del Golden Team che si aggiudica entrambe le gare (ed è la migliore del primo anno). Nella prima discesa mette in fila la valdostana dello Chamolè Francine Rollet e la piemontese del Sauze d’Oulx Anita Ochrymowicz (anche lei dei 2006), staccate di oltre un secondo, nella seconda (questa volta partendo tra le ultime, avendo il pettorale 23) si impone con soli 11 centesimi sulla lombarda Ilaria Compagnoni del Val Palot e 24 sulla compagna di club Cecilia Canestro.

Sebastiano Zorzi

MASCHILE – Testa a testa tra Matteo Vaglio del Radici e Sebastiano Zorzi del Valdifiemme. Successo del lombardo sul trentino nella prima gara con un margine di 57 centesimi, posizioni ribaltate nella seconda prova con il distacco tra i due di 62 centesimi. Sul terzo gradino del podio sono saliti Jacopo Claudani del Val Palot nella prima gara, il francese Braud nella seconda. Se le 2006 si sono fatte valere, al maschile nessun primo anno nella top ten. Dodicesimo il primo 2005 nello slalom d’apertura, Pietro Trentin del Drusciè, undicesimo nel secondo, Edoardo Simonelli del Bardonecchia.

Matteo Vaglio

LA CLASSIFICA DEL PRIMO SLALOM

LA CLASSIFICA DEL SECONDO SLALOM

2 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.