Lindsey Vonn ci riprova. Alla FIS la richiesta di poter correre con gli uomini

Lindsey Vonn non si accontenta, rilancia e cerca nuove sfide. L’americana torna a ribadire un concetto già espresso più volte, ovvero quello di poter gareggiare con gli uomini. Non è una novità, la sciatrice è da anni che afferma questa volontà, già nella stagione 2012. Poi in tante altre occasioni tornò sull’argomento, ma ora sembrano aprirsi scenari alquanto curiosi. La Ussa, la Federazione Sci Americana, porterà alla FIS una richiesta ufficiale. Si fa dunque sul serio e forse qualcosa potrebbe cambiare. Tutto questo avverrà già la prossima settimana a Zurigo, in occasione del congresso FIS. «Penso di essermi guadagnata abbastanza rispetto all’interno di questo ambiente per avere questa occasione», disse a inizio anno.

LAKE LOUISE 2018? – La Vonn, 77 vittorie in Coppa del Mondo, vorrebbe partecipare alle gare di discesa libera maschile a Lake Louise, nella stagione 2018/2019. «Mi alleno con gli uomini e mi diverto tantissimo, mi spingono a dare il meglio», aggiunse a gennaio.

A ZURIGO FARA’ CALDO… – In Svizzera, durante il congresso della Federazione Internazionale, saranno sicuramente giorni caldi perché sull’argomento i membri hanno visioni diverse e sono divisi. Vedremo come andrà a finire questa volta. Con una richiesta ufficiale della Ussa, sul tavolo della FIS.

Altre news

Meillard sfreccia nello slalom di Aspen. Podio per Strasser e Kristoffersen

Dopo i due secondi posti nei giganti dietro a Marco Odermatt, Loic Meillard riesce ad imporsi nello slalom di Aspen, Colorado, e vince per la prima volta fra i pali stretti. Il capofila della prima run, il francese Clement...

Noel comanda in prima nello slalom. 8° Sala

Dopo i giganti, ecco lo slalom sulle nevi del Colorado ad Aspen: il francese Clement Noel stacca di 27 centesimi lo svizzero Loic Meillard, reduce da due podi fra le porte larghe. Poi i distacchi aumentano: il 3° è...

Brignone vola nella nebbia di Kvitfjell: vittoria di coraggio nel superG. «Mi diverto e non voglio smettere»

Un capolavoro in mezzo alla nebbia, una prova di forza e di coraggio. Federica Brignone vince il secondo superG di Kvitfjell, una maratona durata oltre due ore e mezza, colpa della nebbia che per tutta la mattinata andava e...

Aspen, Odermatt imbattibile: 12 trionfi consecutivi in gigante. Davanti gli azzurri: 4° De Aliprandini, 5° Vinatzer

Senza parole. Marco Odermatt è semplicemente imbattibile in gigante. Di tutti colori ne combina lo svizzero sul ghiaccio del Colorado nella seconda run, ma vince sempre e comunque. E sono 12 i successi di fila in gigante. Ha fatto...