Ligety, padrone anche del Podkoren

Kranjska Gora Live – Blardone, Simoncelli e Moelgg a ridosso dei dieci

Vince lo statunitense Ted Ligety davanti all’austriaco Marcel Hirscher e al francese Alexis Pinturault. Quarto il tedesco Felix Neureuther.

SIGNOR PODIO – E si, ha ragione il direttore tecnico Claudio Ravetto: «Cosa cambia con una tracciatura angolata? Cosa cambia con la pioggia? Niente, i migliori tre sono davanti, Neureuther che è molto migliorato anche in gigante è lì. Manca Moelgg all’appello, peccato, ma oggi ha sbagliato l’interpretazione delle frazioni».

AZZURRI FUORI DAI PRIMI DIECI – Cosa cambia? Quello che cambia è che Manfred Moelgg e Davide Simoncelli sono indietro rispetto alle ultime gare. Non hanno trovato il giusto feeling sulla neve scivolosa del Podkoren. Nella seconda ‘Simo’ ha guadagnato qualche posizione staccando la tredicesima piazza, ‘Manni’ addirittura è indietreggiato al quattordicesimo posto. Così il migliore è Massimiliano Blardone, che però rimane fermo all’undicesimo. Oggi la squadra azzurra non ha proprio brillato.

EISATH A LENZERHEIDE – Florian Eisath è rimasto nei 25, precisamente ventiquattresimo, e gareggerà a Lenzerheide alle Finali. Roberto Nani chiude ventunesimo. Eisath non si era qualificato per un centesimo, out Andrea Ballerin ed attardati Luca De Aliprandini e Alex Zingerle. Dopo il tedesco al quarto posto, ecco il francese Thomas Fanara, il norvegese Aksel Lund Svindal e il ‘sempre verde’ Benjamin Raich che precede due compagni di squadra, Philipp Schoerghofer e Christoph Noesig. Decimo e primo svizzero Didier Defago, davanti appunto al primo italiano, Blardone.

Altre news

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...