Levi: comanda la Shiffrin tra le sorprese

Prima manche tracciata dall’allenatore delle svedesi sulle nevi nordiche di Levi per il debutto dello slalom femminile. Prima manche che sembra essere una riedizione delle sfide della passata stagione: al comando la statunitense Mikaela Shiffrin (57.23) seguita dalla slovena Tina Maze (+ 0.52). Però la gara finlandese ha riservato non poche sorprese. Al terzo posto la tedesca Maria Hoefl-Riesch (+ 0.69) e la connazionale Marina Wallner (+ 0.69, pettorale 63), al quinto l’austriaca Christina Ager (+ 0.70, partita con il pettorale 53) seguita dalla svizzera Denise Feierabend (+ 0.73) e dalla canadese Elli Terwiel (+ 0.86, partita con il pettorale 32), all’ottavo posto l’altra tedesca Christina Geiger (+ 0.95). Otto atlete in un secondo. Completano la top ten, nell’ordine, Marie-Michele Gagnon (CAN, + 1.05) e Michelle Gisin (SUI, + 1.09).

VITTIME ILLUSTRI –
La Levi Black ha fatto alcune vittime importanti, come le due austriache Marlies Schild e Mikaela Kirchgasser e la svizzera Wendy Holdener, che stava viaggiando forte. Errore anche per la Shiffrin ma la classifica parla chiaro, nonostante quella sbavatura è sembrata la più sciolta, con una marcia in più. Più legata Tina Maze, anche se in miglioramento. Le tante new entry sono il segno che anche con i pettorali alti si poteva fare il risultato.

AZZURRE –
Risultato che però non hanno fatto le azzurre. Classificate solo le ‘veterane’ Chiara Costazza, al ventitquattresimo posto, e Manuela Moelgg, partita con il 67. La trentina è partita bene e ha perso per strada un po’ di scioltezza, con un paio di indecisioni (+ 1.52). ‘Manu’ è al trentesimo posto a 1.69. Lontanissime le altre: Marta Benzoni trentaseiesima a 2.04, Sarah Pardeller quarantacinquesima a 2.34, Michela Azzola cinquantaquattresima a 2.68, Sabrina Fanchini sessantunesima a 3.47. Dove sono le giovani?

Altre news

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...

Manuel Feller cala il poker: suo anche lo slalom di Palisades Tahoe. Sesto Vinatzer

Ancora Manuel Feller, quarto sigillo in stagione in slalom. Una vittoria, quella dell’austriaco a Palisades Tahoe, tutta in rimonta: terzo a metà gara mette pressione ai primi due con una manche delle sue di questi tempi: all'attacco, ma con...