Les 2 Alpes: giugno riservato all’alto livello. Tignes apre tra 19 giorni, in Val d’Isère si scia dal 6, priorità alle squadre

Val d’Isère, Tignes, Les 2 Alpes. I francesi hanno tre ghiacciai per poter sciare quest’estate, anche se con tempi di apertura e chiusura diversi. Les 2 Alpes, meta scelta da tantissimi sci club italiani, aprirà il 6 giugno, ma all’inizio gli «spazi dello slalom e dello snowpark saranno riservati alla preparazione degli atleti di alto livello (squadre francesi, Comitati, ndr)» si legge nella nota. In attesa di ufficialità sulla data di libera circolazione tra Italia e Francia, solo dal 27 giugno (e fino al 30 agosto) i club potranno allenarsi. «Solo un numero ristretto di atleti e allenatori saranno autorizzati nel primo periodo – aggiungono -, la capacità di accoglienza sarà limitata. L’apertura della stazione agli atleti europei e agli sportivi che scelgono le lezioni con i maestri di sci, è prevista dal 27 giugno».

IN VAL D’ISÈRE – Il ghiacciaio di Pisaillas, in Val d’Isère, da qualche anno apre nella prima parte dell’estate. Anche loro apriranno il 6 giugno e la loro stagione si concluderà l’11 luglio. Le piste saranno concesse prima alle squadre nazionali, poi a scalare ai Comitati regionali, ai club e al grande pubblico. Numeri imposti in Val d’Isère: la prima settimana in pista solo 500 persone al giorno: metà nei tracciati e metà sci libero, poi si salirà a 600 unità al giorno. Tutti dovranno ovviamente rispettare i protocolli. 

TIGNES A METÀ GIUGNO – Conto alla rovescia sul sito internet di Tignes: apertura fra 19 giorni si legge sul sito. Dunque subito dopo metà giugno si potrà sciare anche qui e tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet, anche per quanto riguarda le altre attività, le misure d’igiene e la modalità di annullamento delle prenotazioni alberghiere.

Altre news

Sul tetto del mondo – fotogallery

Il sorriso di Marta Bassino, la medaglia d'oro del superG che pesa e che la rende orgogliosa. Una manciata di minuti prima che arrivasse la notizia della scomparsa di Elena Fanchini.

Mikaela saluta Elena: «Passione e gentilezza, impatto forte e positivo sul nostro mondo»

MÉRIBEL - La festa si ferma, le medaglie passano in secondo piano, perché nel cuore della serata è arrivata la notizia della morte di Elena Fanchini. L'ex sciatrice è morta a 37 anni, stroncata da un tumore. Poca voglia...

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...