Lenzerheide, domani il gigante: Brignone, Bassino e Goggia a caccia di Rebensburg

Mikaela Shiffrin, assente in combinata, vuole tornare al successo, con Tessa Worley che cerca il riscatto

0
Federica Brignone ©Agence Zoom

Gigante confermato. L’idea di anticipare lo slalom al sabato è tramontata, perché a Lenzerheide le previsioni meteo sono cambiate e non è più prevista neve. E così domani si corre l’ultimo gigante prima dei Giochi Olimpici, una gara che vedrà al via Federica Brignone, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Marta Bassino e Irene Curtoni. «Il muro iniziale non l’ho mai sciato perché il maltempo lo ha sempre tagliato fuori – dice Federica Brignone, che oggi voleva un podio in combinata -. È barrato ed è difficile, sotto invece non è così bella la neve, ci sono un po’ di grumi, speriamo migliori». La valdostana, terza nel gigante di Plan de Corones, è pronta a riconfermarsi. La bergamasca Sofia Goggia è invece pronta a ritornare in pista: dopo aver saltato Kronplatz e la combinata di oggi, tornerà a gareggiare. E per un posto sul podio c’è anche Marta Bassino, che sembra ormai essersi ritrovata e che dopo il secondo posto – miglior risultato in carriera -, ha morale e fiducia a mille. Proverà a tornare al successo Mikaela Shiffrin, uscita a Plan de Corones, con Viktoria Rebensburg che cerca conferme e il quarto successo in gigante e Tessa Worley che proverà a riscattare l’opaco gigante italiano.

TRACCIATORI – Il gigante di Lenzerheide, così come per la combinata alpina, porta ancora la firma azzurra. Il superG odierno è stato tracciato da Giovanni Feltrin, la prima manche di domani sarà invece disegnata da Luca Liore, mentre la seconda frazione sarà tracciata dallo sloveno Denis Steharnik.

IN PASSATO – A Lenzerheide non si corre un gigante femminile dal 2014, quando vinse l’austriaca Anna Fenninger, davanti a Eva-Maria Brem e alla svedese Jessica Lindell-Vikarby. La prima volta di un gigante risale al 2005, dove la vittoria andò alla spagnola Maria Jose Rienda, nel 2007 vinse Nicole Hosp, nel 2013 Tina Maze.

I PETTORALI – Sarà Manuela Moelgg ad aprire il gigante di Lenzerheide; 2 per Tessa Worley, 3 Federica Brignone, 4 Viktoria Rebensburg, 5 Ragnhild Mowinckel, 6 Mikaela Shiffrin. Nove per Marta Bassino, 10 Sofia Goggia e 22 Irene Curtoni.

ORARI – Prima manche alle 10,15 e seconda alle 13,15: diretta su Raisport ed Eurosport.

START LIST