Leki, progressive tune con chiusura boa

Un guanto da sci ispirato al freeride con il design a onde e l’innovativa chiusura a torsione Boa, il sistema che fornisce una chiusura convincente e utilizzabile per gli impieghi più gravosi, basato su tre elementi integrati: una rotella micro regolabile a vite, nastri di fissaggi super stabili e guide del nastro senza attrito. Assicura un’adesione ottimale tra mano e bastone e una perfetta distribuzione della potenza. Il design del guanto è invece stato studiato per ottimizzare la calzata e la flessibilità offrendo massimo comfort; dotato di una membrana Soft-Tex lo rende impermeabile, antivento e traspirante. All’esterno è invece presente il guscio in Softshell che rende il guanto molto elastico e morbido, permettendo così massima libertà di movimento, oltre a un ottimo comfort. La spessa membrana in Superloft garantisce mani calde anche a basse temperature, il guanto è realizzato con una morbida pelle in capra sul palmo ed è disponibile in tre colori.

Altre news

Divertimento e spensieratezza le parole d’ordine di Marta Bassino

Prima di Soelden, gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di seguire le atlete in pista, parlavano di due atlete in grande forma: la svedese Sara Hector (ieri terza) e l'azzurra Marta Bassino. Ma poi quel gigante sul...

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...

Hector comanda a Killington, Bassino quinta e in lotta per il podio

Sara Hector risponde presente nel primo gigante della stagione, quello di Killington partito dalla partenza di riserva per colpa del forte vento. La svedese, data in grande forma già nei giorni pre-Soelden, è davanti a tutte dopo la prima...