Leki, il pink per sciatrici glamour

Aerodinamicità, alte prestazioni e apparenza. Vi ricordate il bastoncino Leki colore ‘pink’ visto in anteprima ai Mondiali di Sankt Moritz? Oggi è realtà e la nuova linea del bastone da gara piace sempre di più al pubblico femminile. Una ventata di novità e di colore per il prodotto racing che non ha bisogno di presentazioni con il grande classico in versione rosso. Uno dei modelli scelti è il Venom SL, dove stabilità, rigidità ed elasticità costituiscono l’abbinamento perfetto. Una robusta lega di alluminio ad alta resistenza forma la parte superiore, mentre quella inferiore è un intreccio a forma speciale in fibra di carbonio. Inoltre il Cross Webbing permette di ottenere un bastone molto leggero. Il Worldcup SL TBS è invece il secondo modello ‘pink’ ed è costruito in robusto alluminio ad alta resistenza del diametro di 16 millimetri. La sua forma a goccia, chiamata Airfoil, fornisce più aerodinamicità. Leki, oltre al tradizionale racing rosso, abbinato sempre al funzionale Trigger S, entra sul mercato con il rosa, una scelta glamour che non è passata inosservata ai Mondiali e che promette grandi successi anche tra i più giovani. I modelli racing sono disponibili in misure che vanno dal 110 al 125 centimetri, con intervallo di 5.

Altre news

Roberta Melesi lancia un bel segnale: «Ho tirato fuori quello che sto costruendo»

Dietro a Marta Bassino e Federica Brignone (ieri nona con alcune sequenze buone e altre da rivedere) c'è qualcosa che si muove. Ed è una bellissima notizia per il gigante azzurro e più in generale per tutto il movimento....

Divertimento e spensieratezza le parole d’ordine di Marta Bassino

Prima di Soelden, gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di seguire le atlete in pista, parlavano di due atlete in grande forma: la svedese Sara Hector (ieri terza) e l'azzurra Marta Bassino. Ma poi quel gigante sul...

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...