Leki e Sidas stringono una collaborazione per parastinchi ancora più performanti

Leki e Sidas, specialista nel montaggio degli scarponi, hanno avviato una collaborazione, creando un nuovo parastinco da slalom che si adatta a ogni singolo atleta. Anche in passato i parastinchi venivano talvolta personalizzati per adattarsi all’atleta, ma si trattava di un processo molto lungo che durava anche 16 ore. Con il nuovo processo, il tempo di adattamento è stato ridotto a meno di un’ora e in futuro potrà essere facilmente implementato anche nei negozi specializzati in articoli alpini. 

Ma come funziona? Gli inserti termoformabili in Podiamic, appositamente sviluppati da Sidas, vengono inseriti nel parastinchi. Gli atleti possono scegliere tra due diversi gradi di durezza, con maggiore o minore elasticità. Grazie alla perfetta vestibilità, i parastinchi offrono ancora più precisione, comfort e trasmissione di potenza all’atleta. A partire dall’inverno 24/25, il prodotto sarà offerto anche nei negozi specializzati di sci alpino. In questo modo i futuri sciatori avranno la possibilità di migliorare ulteriormente la loro tecnica di slalom con parastinchi perfettamente adattati.

Manuel Feller in Val d’Isère con i nuovi parastinchi ©Leki/Gepa Pictures

Manuel Feller racconta: «Ho già sciato con i nuovi parastinchi in allenamento e ora nel primo slalom della stagione in Val d’Isère. I parastinchi ora si adattano ancora meglio alla parte inferiore della gamba e allo stinco, tengono molto bene e seguono perfettamente ogni movimento. Anche quando sto sciando con un’angolazione stupida rispetto alla porta dello slalom, il parastinco non si torce e la porta cade esattamente nel modo in cui voglio». 

Altre news

Gli ultimi convocati della Svizzera per i Mondiali

Swiss-Ski, dopo lo slalom di Chamonix, ha integrato la rosa dei convocati per i Mondiali. E se sui nomi di Daniel Yule e Ramon Zenhäusern non c’erano dubbi, i tre che hanno vinto la concorrenza interna sono Semyel Bissig,...

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel: ventiquattro atleti, equamente divisi. Le dodici atlete convocate sono Franziska Gritsch, Ricarda Haaser, Katharina Huber, Cornelia Hütter, Katharina Liensberger, Nina Ortlieb, Mirjam Puchner, Julia Scheib, Ramona Siebenhofer, Tamara Tippler,...

Dürr, Weidle, Strasser: ecco i 14 tedeschi per i Mondiali

Sono quattordici gli atleti scelti da DSV per difendere i colori della Germania. Cinque nella squadra femminile con due capitane: Lena Dürr per lo slalom, Kira Weidle per la discesa, oltre al giovane talento Emma Aicher, Andrea Filser e...

Ecco le convocazioni dell’Italia per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Eccoli i 24 azzurri per i Mondiali di Courchevel/Méribel. Sono tredici nella squadra maschile: nella prima settimana dedicata alla velocità, occhi puntati dunque su Dominik Paris, Mattia Casse, Florian Schieder, Matteo Marsaglia, Christof Innerhofer oltre al debuttante Guglielmo Bosca. Per...