Leki Carbon HX, stile e leggerezza in pista

Nero, stiloso e in carbonio. Il nuovo bastoncino Leki Carbon HX 6.0 si presenta con una forma stravagante, un’asta conica realizzata attraverso uno speciale processo di produzione Blow-Mold e interamente in carbonio. Un peso piuma per le giornate sugli sci; anche la finitura è curata nei dettagli, grazie alla tecnologia Aqualabel, il bastone risulta particolarmente visibile e brillante al riflettere della luce. Stabilità, elasticità e resistenza sono un mix perfetto per questo accessorio dalla forma esagonale. Il nuovo Carbon HX 6.0 è venduto con l’ormai consolidata impugnatura Leki Trigger S, sempre più usata anche tra gli atleti. Attacco e rilascio garantito da un click, con forma ergonomica GS. E non è finita perché all’interno dell’impugnatura è stata inserita una finestrella che permette di vedere il funzionamento della molla. Un modo per far scoprire come funziona il sistema di sicurezza.

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...