Leitinger comanda a sorpresa. Distacchi minimi. De Aliprandini decimo

SOELDEN LIVE – Che battaglia sul Rettenbach. Alto livello, motori di valore oggi sul pendio austriaco per il primo atto che apre la Coppa del mondo maschile. E che sorprese. Infatti con il numero 19 sfreccia l’austriaco Roland Leitinger. Così il francese Mathieu Faivre che si godeva la testa della classifica seduto comodamente nel leader corner, si deve inchinare all’austriaco. Certo, i distacchi sono davvero risicati, nella seconda manche sarà una battaglia fantastica. Il transalpino termina a 19 da Leitinger, mentre vicinissimo è anche lo svizzero Marco Odermatt che dalla testa della classifica perde 21 centesimi. E appiccicato è anche lo sloveno Jan Kranjec a 27 centesimi.

Una gara tirata a Soelden, ne vedremo davvero delle belle. Quinto lo svizzero Gino Caviezel, poi il francese Alexis Pinturault, il tedesco Alexander Schmid, il croato Filip Zubcic, lo statunitense River Radamus e al decimo posto il nostro Luca De Aliprandini. Il vice campione del mondo della disciplina è a 88 centesimi da Leitinger: il trenino è in gara, soprattutto dimostra di essersi confermato davanti con i primi della classe. Sono in undici in meno di un secondo: Henrik Kristoffersen condivide la posizione con Stefan Brennsteiner.

Scivola via Giovanni Borsotti. Che peccato: aveva attaccato nelle prime porte il Rettenbach con il piglio giusto. Simon Maurberger e Riccardo Tonetti strappano la qualifica con il 29° e 30° tempo. Per un pelo, ma ci sono. In una classifica cortissima, appena fuori dai 30 Filippo Della Vite, 34. Non si sono qualificato neppure Hannes Zingerle, Alex Vinatzer e Giovanni Franzoni. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE