Le squadre americane per la prossima stagione

Sono 44 gli atleti americani inseriti nelle prossime squadre nazionali, ufficializzate nei giorni scorsi dalla Federazione. Saranno supportati da un «forte staff tecnico, impegnato a vincere a ogni livello – ha spiegato Jesse Hunt, direttore tecnico -. È un gruppo davvero straordinario e sono stati determinati anche in questo periodo di pandemia». Gli atleti hanno già iniziato la preparazione in vista della prossima stagione, con alcuni raduni a Mammoth Mountain e Squaw Valley in California.

Nel team A femminile ci sono quattro atlete: Mikaela Shiffrin, Nina O’Brien, Paula Moltzan e Breezy Jhonson, in quello maschile presenti invece Bryce Bennett, Ryan Cochran-Siegle, Tommy Ford, Travis Ganong e Steven Nyman. Nel team B ci sono cinque donne e undici uomini, poi le formazioni giovanili.

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.