Le ragazze di Martin pronte a stupire. Poncet: «Efficace il terzo stage a secco a Moena»

Fra neve e atletica, fra speranza e futuro. Al lavoro, a tutta, eccole le ragazze di Fabrizio Martin, il nuovo tecnico della nazionale juniores provenienza team AOC. «Quindici giorni sulla neve in due stage a Les Deux Alpes, aspettando il terzo raduno dal 21 agosto con sede ancora da stabilire. Un sestetto che è partito convinto con la giusta mentalità,sapendo della mole di lavoro che c’è da svolgere per crescere e mettersi in mostra verso l’alto livello. La 2000 Celina Haller, le ’99 Marta Rossetti e Francesca Fanti, la ’98 Anita Gulli, la ’97 Martina Peterlini e la ’95, unica Senior della compagine, Giulia Lorini. Team votato essenzialmente allo slalom, la scommessa della federazione. Il curcuito? Coppa Europa e Gran Premio Italia. Solo slalom? Anche gigante, Haller e Fanti inoltre velocità nel GPI», fa sapere Martin, piemontese di Cesana Torinese.

STAFF RINNOVATO – Tutto nuovo lo staff tecnico nella C donne. Con Martin ecco Davide Poncet preparatore atletico e allenatore, il poliziotto Michel Davare tecnico e skiman e lo skiman Nicola Martini, dalla significativa esperienza in Coppa del MondoMa non solo neve dicevamo. Produttivo anche il lavoro a secco. Ma sentiamo Davide Poncet: «Dopo gli stage a Como e ecco due raduni a Moena. Proprio oggi abbiamo concluso il lavoro del terzo stage, sicuramente un periodo efficace. Tutte presenti, eccezion fatta per Rossetti. Quattro giorni in cui abbiamo proseguito i programmi già iniziati e ci siamo quindi concentrati su lavori metabolici e di forza gambe. Fra le varie attività anche rafting, divertente e soprattutto utile per fare team building».

Altre news

Il progetto “Juniors to Champions” di Atomic è realtà anche in Italia

Il progetto Juniors to Champions di Atomic è realtà anche in Italia. Il più grande produttore di sci al mondo, che ha come obiettivo quello di accompagnare i giovani ed emergenti talenti che puntano ai grandi palcoscenici, vuole fornire...

Gruppo Rossignol ha radunato i suoi 45 istruttori nazionali

Il Gruppo Rossignol chiama a raccolta i “suoi” Istruttori nazionali per presentare il nuovo progetto di “brands promotions”. In occasione dell’aggiornamento ufficiale della Fisi a Cervia, Rossignol, lo scorso 24 maggio, ha anticipato il momento di formazione organizzando una...

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...