Le Nazionali di Stati Uniti e Norvegia in allenamento in Trentino

Nel cuore della stagione agonistica la Ski Area Paganella e la Skiarea Alpe Cimbra – Folgaria saranno il quartier generale delle Nazionali maschili di Stati Uniti e Norvegia.
Il team a stelle e strisce, ormai di casa sull’Alpe Cimbra, ha trovato ancora una volta la pista Salizzona in perfette condizioni a dimostrazione che fin dall’inizio di stagione la località è in grado di garantire le migliori condizioni per i loro allenamenti. «Vedere allenarsi questi grandi campioni è sicuramente uno spettacolo entusiasmante anche per i nostri turisti. La presenza della nazionale è sicuramente un elemento fondamentale per accreditare la bellezza della nostra skiarea nei mercati internazionali», afferma Gianluca Gatti presidente di Apt Alpe Cimbra.

©Archivio Trentino Marketing

Un’altra importante collaborazione del Trentino e Consorzio Skipass Paganella Dolomiti permette di ospitare anche quest’anno, da dicembre a gennaio sulla Olimpionica2, gli allenamenti della Nazionale norvegese. Insieme al coach Ola Masdal, sono presenti in questi giorni Sebastian Foss Solevåg, Atle Lie McGrath, Timon Haugan e Rasmus Windingstad. Nella giornata di mercoledì gli atleti hanno incontrato la comunità della Paganella presso il rifugio Dosson ad Andalo. Assieme a loro anche l’andorrano Joan Verdu,  terzo nel gigante della Val d’Isère di pochi giorni fa. A fare gli onori di casa i due sindaci di Andalo, Alberto Perli, e Fai della Paganella, Maria Vittoria Mottes, il presidente di Paganella Ski Alessandro Gabrielli, il presidente dell’Apt Dolomiti Paganella Michele Viola, il direttore di Paganella Ski Ruggero Ghezzi, Gianmaria Toscana, presidente di Paganella 2001 spa e l’amministratore delegato di Trentino Marketing Maurizio Rossini.

©Archivio Trentino Marketing

«Il Trentino – ricorda proprio Maurizio Rossini – ha sempre creduto in progetti promozionali legati allo sport e in particolare nel rivestire il ruolo di training center per le nazionali di sci e di altri sport. In quest’ottica la Paganella ha sempre dimostrato professionalità organizzativa e disponibilità nell’assecondare le richieste tecniche dei coach ed un alto livello qualitativo per quanto riguarda l’ospitalità. Non è un caso che prima gli Stati Uniti e da dodici anni il Team Norvegia abbiamo scelto questa skiarea».

©Archivio Trentino Marketing

«Stiamo continuando – afferma Michele Viola presidente APT Paganella Dolomiti – questa bellissima collaborazione con lo Ski team norvegese ed è un rapporto che si va consolidando da alcuni anni con reciproca soddisfazione. Per il team parlano i risultati che sono arrivati in questi giorni e settimane e quindi per noi c’è la soddisfazione di poter dotare il team di piste e organizzazione, di un campo allenamenti di ottimo livello che può loro permettere di raggiungere questi risultati. Quest’anno siamo felici di consolidare questo rapporto e portarlo avanti con convinzione nei prossimi anni».

©Archivio Trentino Marketing

Per gli atleti norvegesi ha invece preso la parola Atle Lie McGrath: «La Paganella è il luogo ideale per preparare i grandi eventi. Abbiamo piste di alta qualità, servizi al top, cibo fantastico e un’ospitalità di alto livello che ci consente di vivere gli allenamenti e le giornate intere in un clima di grande serenità e organizzazione. Peculiarità indispensabili per essere poi competitivi. Ogni anno fino alle Olimpiadi 2026 la Paganella sarà il nostro training center alpino».

©Archivio Trentino Marketing

Altre news

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...