Squassino riparte in forza alle Fiamme Oro

Hanno già ripreso a sciare i poliziotti. E lo hanno fatto a Maggio sul ghiacciaio austriaco di Stubai. Una formazione quella delle Fiamme Oro che vede sempre il direttore tecnico Giuseppe Zeni ad allenare il settore maschile, coadiuvato da Stefano Pergher che è rientrato dalle stagioni in squadra azzurra.

SQUASSINO E T. HEEL NUOVI ARRIVI –  Ne fanno parte Andrea Squassino, che dopo unn stagione in AOC ha sfiorato l’ingresso in azzurro ed ora passato Senior non ha certo intenzione di mollare, l’altra new entry Tobias Heel che è fratello di Wernerquindi Marco Manfrini, Pietro Franceschetti, Davide Parisi, Steven Giuliano e naturalmente il ‘capitano’ Paolo Pangrazzi.

ECCO V.SOSIO, INSAM, SCARPA E FANTI – Michel Davare si prenderà cura delle donne con Matthias Thaler: la veterana Anna Hofer (che si allenerà spesso anche con i maschi), i nuovi innesti Virginia Sosio, Vivien Insam, Allegra Scarpa, poi Sara Rungger e due atlete del Comitato Trentino che si divideranno anche con la Polizia ossia Francesca Fanti (tesserata da quest’anno) e Martina Peterlini. In qualche occasioni saranno presenti le atlete di interesse nazionale Chiara Costazza e Nicole Agnelli. Nello staff tecnico sempre presente Enrico Costa come preparatore atletico.

 

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...