Gli atleti presenti al raduno Children

L’Asiva guarda al futuro e monitora in modo costante i Children. Il Comitato regionale durante l’estate ha infatti organizzato un doppio periodo collegiale riservato ai migliori Ragazzi e Allievi della Valle d’Aosta. Un modo per osservare la loro crescita e per entrare in contatto con i rispettivi allenatori: confronti per tutti, con un occhio al futuro. Il 5 e il 6 settembre a Breuil-Cervinia/Zermatt si è svolto il secondo periodo di lavoro, alla presenza degli allenatori Franco Cadin e Massimiliano Iezza e del consigliere responsabile del settore, Manuel Favre.

Convocati per l’occasione Martine Brumin (Sc Aosta); Francesca Minellono, Chiara Olga Boggio, Francine Rollet, Martina Polletta (Sc Chamolé); Cecilia Bianco, Margherita Sala (Sc Gressoney MR); Isabella Perelli Rocco, Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB), Nicole Isabel, Sara Rubagotti (Sc Mont Glacier); Anaïs Nieroz (Sc Pila); Rebecca Garin, Gaia Gorret (Sc Torgnon); Emilie Zani (Sc Chamois); Sofia Fabiano (Sc Val d’Ayas); Tommaso Canonico, Emanuele Frau, Filippo Iccardi (Sc Aosta); Leonardo Cesana (Sc Gressoney MR); Yannick Nieroz, Thomas Bisson, Federico Viérin (Sc Pila); Jacques Belfrond, Pablo Russi, Hervé Bieller (Sc Crammont MB), Pietro Bisello (Sc Chamolé); Lorenzo Stirano (Sc Aosta); Stefano Fadda (Club de Ski); Didier Pigliacelli (Sc Torgnon); Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB); Lowe Hultberg (Sc Val d’Ayas).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.