Lara Colturi ambassador per Milano Cortina 2026 al Virtual Youth Festival

Milano Cortina 2026 partecipa allo United Through Sports (UTS) Virtual Youth Festival, la prima grande manifestazione internazionale online rivolta agli under 18 patrocinata dal Comitato Olimpico Internazionale, dal Comitato Paralimpico Internazionale e da Special Olympics. 

Milano Cortina 2026 partecipa al Virtual Youth Festival con un suo Team e un gruppo di giovani Ambassador. A rappresentare Milano Cortina 2026 saranno il 18enne Daniel Grassl, vincitore dei Campionati italiani di pattinaggio di figura nel 2019 e nel 2020, Serena Pergher che ha partecipato ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020 nel pattinaggio di velocità, Lara Colturi per lo sci alpino, Samuel Weihprachttizky a cui a diciotto mesi hanno diagnosticato una malattia genetica rara e che oggi, a nove anni, è una piccola stella del Para Ice Hockey, Rebecca Maestroni, pluricampionessa italiana under 15 di sci in tutte le specialità degli Special Olympics.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...