La Stelvio si e' compattata. Partenza 14.45

Bormio Live – Razzoli non ha piu' la febbre e sarà al via

La notte ha portato consiglio, come dice il proverbio. E si, perchè il cielo sereno notturno ci ha consegnato per il terzo slalom della stagione di Coppa del Mondo una Stelvio dura. Una pista non certo difficile.

DEL DIO: ‘CHI NON SPINGE E’ PERDUTO’ – Si parte con un muretto, ma niente di più. Poi due onde e un finale in piano. E sono proprio queste caratteristiche del pendio che, almeno sulla carta, rendono la pista non proprio idonea alle ‘corde’ dei nostri slalomisti. Come interpretare la gara? «C’è da spingere, da far velocità. Se ti fermi un attimo finisci indietro. Presumo sarà una gara tiratissima, poco distacco, ma agli Assoluti abbiamo già visto una buona forma dei nostri. Siamo pronti», fa sapere il tecnico Simone Del Dio.

PER RAVETTO PISTA ABBASTANZA DURA E MOSSA – Intanto il direttore tecnico Claudio Ravetto ha appena fatto un giro in pista durante l’ispezione della giuria: «Pista dura, forse meno nella parte finale. E’ molto mossa, il tracciato gira abbastanza».

I NOSTRI. Intanto una buona notizia: il ‘Razzo di Minozzo’, che partirà con il 20, ieri era influenzato ma questa mattina almeno è senza febbre. Il primo a scendere sarà Moelgg ‘il ladino di Mareo ‘ con il numero 7, ‘Sabo’ Gross 9, ‘Nonno’ Thaler 12,  ‘l’eroe di Kitz’ Deville 27,  ‘Roby’ Nani 47, Ricky ‘Mummia’ Tonetti 48 e con il 65 ‘Giordà’ Ronci. Prima manche 14.45, seconda 18.10. E allora…forza ragazzi!

 

Altre news

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...

Ecco le squadre svizzere: il tecnico Heini Pfitscher con Holdener e Rast, promosso anche Tavola

Swiss Ski ha ufficializzato squadre e staff per la prossima stagione agonistica, dopo quella trionfale appena andata in archivio. Sfera di cristallo per Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt, oltre a numerose coppe di specialità e alla vittoria nella Coppa...

Come sarà l’Italia femminile di Coppa del Mondo?

Non cambia granché la struttura dell’Italia femminile di Coppa del Mondo. Confermata dal dt Gianluca Rulfi la squadra èlite con le quattro atlete che avranno sempre il loro tecnico di riferimento: Luca Agazzi per Sofia Goggia, Davide Brignone per...