La sezione Prato Nevoso del Mondolè ha scelto Simone Sperotti

Inizia il mercato anche all’interno degli sci club e dei Comitati Regionali. Con una comunicazione ufficiale su Facebook, la sezione Prato Nevoso del Mondolè Ski Team ha annunciato una novità. Dalla Valle d’Aosta arriva Simone Sperotti che ricoprirà il ruolo di capo allenatore della formazione Giovani.

LA SCELTA DEL CLUB – «La sua estrema passione e ferma determinazione nel ricercare ed esprimere sempre altissima qualità, combinata con il suo naturale amore per la velocità , sono stati gli elementi che ci hanno portato ad abbracciare gli obiettivi, le ambizioni e i progetti che insieme a Simone il nostro Club si impegnerà a realizzare, giorno dopo giorno, con grande determinazione».

IL POST DI SIMONE – «Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l’equilibrio per un attimo”… oggi inizia un nuovo cammino, un nuovo progetto… devo dire un Grazie enorme agli Azzurri del Cervino e in modo particolare a Alain Seletto e Bruno Seletto, per questa stagione speciale insieme, non si smette mai di imparare in questo mondo ed è stato un anno di crescita lavorativa importante per me, e vi auguro che tutti i sacrifici, l’impegno e la professionalità che ci mettete vengano ripagati a dovere a suon di risultati. È stata una scelta complessa e difficile lasciare loro e casa per il prossimo inverno…diciamo che non assolutamente un addio…ma avevo bisogno di perdere l’equilibrio per un attimo e fare un nuovo cammino…».

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.