Terzo posto per Nadia Fanchini

Il primo sigillo di Lara Gut. A St.Moritz previsioni meteo rispettate: nevica per il superG. La ticinese sfrutta al meglio il pettorale 1, la pista liscia e perfetta, e poi traccia linee incredibili. Il suo 57.38 è inarrivabile per tutte. Ci prova la connazionale Fabienne Suter, pettorale 22, ma siamo oltre il mezzo secondo. Ci prova soprattutto Nadia Fanchini: una gara tutta all’attacco, qualche inevitabile errore, anche per colpa della visibilità, ma il terzo posto resta comunque una bella soddisfazione.
Domani dovrebbe uscire il sole, c’è la discesa.