La prima tracciatura dell’italiano Miniotti: «Sono pronto e gasato per l’esordio» (live)

SÖLDEN LIVE – La seconda manche del gigante femminile di Soelden sarà tracciata dall’italiano Pierre Miniotti, da tre anni in giro con la nazionale svedese. E sarà una prima assoluta per il tecnico valdostano di Gressoney-La-Trinité che non ha mai disegnato una gara di Coppa del Mondo. Lo farà su un Rettenbach difficile e complicato, specie per il settore femminile. Il lungo muro è davvero tosto e le porte possono anche essere messe a 23 metri. «Sono gasatissimo – dice il tecnico -, inizio subito da una pista bella tosta, ma bisogna pur rompere il ghiaccio».

Pierre Miniotti dopo aver seguito le squadre giovanili della Svezia, con qualche presenza in Coppa Europa, è stato promosso in Coppa del Mondo come skiman e allenatore, ruolo che ha ricoperto per tutta la scorsa stagione; ora un altro passo avanti con l’incarico di solo allenatore che dedica maggiore attenzione al gigante. «Ringrazio per certo la Federazione e il responsabile (Thoma, ndr) che mi stanno dando spazio e fiducia». Miniotti, 33 anni, in precedenza aveva seguito i giovani dello sci club Gressoney; domani invece si troverà sul Rettenbach con il trapano in mano per disegnare la seconda manche. «Non c’è nulla da inventarsi – aggiunge -. Sopra sei un po’ più libero e puoi anche stare a 27/28 metri, poi il muro è il muro e c’è ben poco da fare. In fondo? È tutto piatto e non si va avanti, dovrò andare via in velocità».

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...