La Parva, la soddisfazione di Plancker

Intanto in superG primeggiano al momento Agerer, Stuffer e Schnarf

Terzo giorno dedicato al superG a La Parva per le dieci azzurre presenti alla trasferta cilena. Presenti Elena e Nadia Fanchini, Daniela Merighetti, Verena Stuffer, Johanna Schnarf, Lisa Agerer, Camilla Borsotti, Elena Curtoni, Enrica Cipriani e Francesca Marsaglia. Ci siamo messi in contatto con il direttore tecnico, il carabiniere gardenese Raimund Plancker che si trova proprio sulle nevi cilene con il responsabile David Fill e tutto lo staff tecnico al gran completo: «Siamo partiti con il piede giusto in Cile. Dopo il primo giorno di campo libero, abbiamo in programma quattro giorni di superG, poi attaccheremo con un filotto di giorni dedicati alla discesa. Non c’è molta neve, ma le condizioni sono decisamente buone. C’è neve invernale nella parte alta, poi trasformata e primaverile in basso. Il cronometro? Negli ultimi due giorni, si sono distinte nel minuto e dodici di superG Stuffer, Agerer e Schnarf, ma ho visto motivazioni alte da parte di tutte».

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...