La nuova tessera FISI costa 25 euro!

Significativa novità approvata dal Consiglio federale

Come anticipato venerdì da raceskimagazine.it, la tessera FISI 2012/13 costerà meno: 25 euro, dieci in meno della scorsa stagione. La decisione è stata presa dal Consiglio Federale di Selva di Val Gardena (Bz) di sabato scorso. Dei 25 euro, 11 verranno destinati alla Federazione stessa e i restanti 14 ai Comitati Regionali. Per incentivare il tesseramento il Consiglio ha deciso di corrispondere alle società, al termine della stagione di tesseramento, l’importo di 5 euro per ogni tesserato in più rispetto al numero dei tesserati registrati nella stagione 2011/2012. Questi incentivi saranno trasmessi ai Comitati Regionali, che provvederanno alla distribuzione con modalità da concordare. Sono stati unificati i costi per l’affiliazione e la riaffiliazione, che rimangono fissati in 52 euro. 

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...