La festa di Julien Lizeroux

Julien Lizeroux quasi non ci crede proprio. La vittoria dello slalomista transalpino è una manna dal cielo per i francesi visti gli ‘importanti’ infortuni di questa  stagione. “Lo sci resta uno sport singolo, ed io ho sempre sciato e scio per me stesso; tra l’altro abbiamo fatto sette podi fino ad oggi, la squadra comunque c’è”. Una manche fantastica la seconda, davvero sublime, “Sì ho fatto un garone, forse la prima ho tirato il freno per il pettorale uno. Tutta un’altra storia rispetto a Kitz, oggi sono stato protagonista di un recupero eccellente, una conferma che anche quest’anno sono con i top”.

Altre news

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...

Ecco le squadre svizzere: il tecnico Heini Pfitscher con Holdener e Rast, promosso anche Tavola

Swiss Ski ha ufficializzato squadre e staff per la prossima stagione agonistica, dopo quella trionfale appena andata in archivio. Sfera di cristallo per Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt, oltre a numerose coppe di specialità e alla vittoria nella Coppa...

Come sarà l’Italia femminile di Coppa del Mondo?

Non cambia granché la struttura dell’Italia femminile di Coppa del Mondo. Confermata dal dt Gianluca Rulfi la squadra èlite con le quattro atlete che avranno sempre il loro tecnico di riferimento: Luca Agazzi per Sofia Goggia, Davide Brignone per...