La festa del Razzo inizia a Malpensa

Grande festa all'arrivo in Italia

Atterriamo alle 8.05 a Milano Malpensa dopo 23 giorni di trasferta olimpica e aspettiamo Giuliano Razzoli: il reggiano perde la coincidenza a Francoforte e si presenta alle 11 per la conferenza stampa. Siamo una cinquantina fra giornalisti, fotografi e cameraman, una bolgia per “Razzo”. Ci sono le istituzioni locali, il presidente della provincia di Reggio Emilia Sonia Masini, il sindaco di Villa Minozzo Luigi Fiocchi e il colonnello dell’Esercito Marco Mosso. E’ un “Razzo” sull’orlo della commozione quello che affronta i giornalisti, ancora frastornato dal volo da Vancouver: “L’ho fatta grassa questa volta, non mi sono reso ancora conto cosa ho combinato – afferma il reggiano con l’inseparabile medaglia d’oro al collo -. Questa vittoria l’ho cercata con tutte le forze, ho già ripetuto più volte che dopo la prima manche sapevo di potermela portare a casa, così è stato. Sto vivendo in un sogno, ha volte non mi sembra neanche vero, ma è bellissimo sapere che questa è realtà. Giuliano è un ragazzo umile, anche nella conferenza di Malpensa continua a ricordare quelli che gli sono stati e gli sono vicini. “Vado il sul podio certo, ma non mi stancherò mai di ricordare chi mi ha dato una mano. Il primo è papà Giuliano che mi ha messo sugli sci, poi Marcellino Marchi, il mio allenatore di sempre. E poi lo staff della squadra azzurra, dagli allenatori ai fisioterapisti, davvero grazie, senza di loro non sarei arrivato qua. Questo sport è bellissimo, e spero che adesso questa vittoria possa davvero servire per far tornare quella passione che da troppi anni manca nei giovani”

 

Altre news

De Leonardis vince la discesa di Pila; Granruaz prima nel Gran Premio Italia

Settore femminile di nuovo in pista per il Gran Premio Italia. Oggi, sulle nevi valdostane di Pila, giornata intensa con la disputa prima della prova cronometrata e poi di una discesa Fis, valida appunto per il circuito istituzionale femminile. La...

GPI Dicoflor all’Abetone: successo di Seppi su Hofer nel secondo gigante

Seconda giornata di gare all’Abetone per il Gran Premio Italia Dicoflor: ancora gigante, questa volta valido solo per il circuito Senior. Vittoria dell’azzurro della B, il finanziere Davide Seppi che chiude con 24 centesimi di margine su Alex Hofer,...

Bagnatura terminata, a Passo San Pellegrino si attende il grande spettacolo. Definita la squadra azzurra

Destinazione Val di Fassa, dove la Coppa del Mondo femminile arriverà questo fine settimana. Nelle prossime ore sono attese le azzurre, che prima di concentrarsi sui superG di Passo San Pellegrino si alleneranno sulle piste azzurre. Oltre Federica Brignone,...

Abetone, Battisti e Paci protagonisti nel gigante GPI

ABETONE - Scatta la quattro giorni di gare del Gran Premio Italia sulle nevi toscane dell'Abetone. In cabina di regia il Team Top Ski, che in collaborazione con la società impianti SEF, che sono riusciti a mettere in piedi...