La BEST porta la Coppa del Mondo a Santa Caterina

Il clamoroso colpo di scena grazie al rapporto diretto con la FIS

Lo avevamo già anticipato: niente Coppa del Mondo a Bormio e probabile spostamento a Santa Caterina Valfurva. E così è stato. E non ci sono mezzi termini e nemmeno tanto da dire sul fatto che è’ stata la BEST in prima persona a portare, anzi a spostare, la Coppa del Mondo da Bormio a Santa Caterina. Una volta che i patron della BEST, la società da sempre organizzatrice a Bormio nelle persone di Maurizio Gandolfi ed Elia De Cas, hanno capito che gli impiantisti della SIB non volevano concedere la pista Stelvio, si sono messi in moto celermente. Infatti la società impianti (che è composta in maggioranza da una cordata guidata da Valeriano Giacomelli con la famiglia Capitani in minoranza) aveva sostenuto un ‘no’ fermo. Così la BEST è riuscita a far ‘digerire’ alla FIS la ‘Deborah Compagnoni’, pendio non certo spettacolare, ma comunque fornendo garanzie e la possibilità di organizzare un evento in ‘pompa magna’. Infatti da sempre sono noti gli ottimi rapporti fra FIS e BEST, e così il 28 dicembre si rimane a gareggiare in Italia e in Valtellina. Non ci sarà più lo spettacolo straordinario assicurato dalla Carcentina, dal Salto di San Pietro e e dalla picchiata finale, ma la Coppa del Mondo maschile farà comunque sempre tappa in Italia.

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...