Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle nevi hanno offerto a tutti i presenti la possibilità di indossare e testare sulle piste i capi della collezione invernale EA7.
Alta la partecipazione dei presenti, attirati dalla musica del DJ posizionato sul gatto delle nevi e che una volta arrivati all’igloo, hanno goduto delle experience offerte. I tre istruttori nazionali hanno quindi svolto a pieno ritmo l’attività performing With Style, durante la quale hanno accompagnato i consumer lungo le piste della località dando consigli tecnici su stile e performance e facendo delle riprese video utilizzate poi all’interno dell’igloo per la video correzione. Durante la tre giorni non è mancato l’Apres Ski organizzato presso il negozio Monomarca EA7 in centro paese.
Kitz Winter Tour ©Spiagames
Altra tappa di valore in questo finale di stagione Sestriere, a supporto del Gran premio Giovanissimi,  circuito organizzato da AMSI di cui EA7 è main sponsor. Una tre giorni ricca di gare di sci, snowboard e sci di fondo, in cui EA7 oltre ad essere presente con il suo igloo Hospitality, si è inserita nel programma con il format di Proprietà EA7 Gran Parallelo Giovanissimi. Giunto alla sua seconda edizione EA7 Gran Parallelo Giovanissimi i conferma un’ evento spettacolare ed avvincente per partecipanti e spettatori. 192 partecipanti, i primi 3 classificati sci alpino (maschile e femminile) degli anni 2012/2013 delle Finali Regionali. Provinciali del Gran Premio Giovanissimi Kinder Joy of Moving 2024. Tutti i partecipanti hanno avuto a disposizione due manche per qualificarsi alla finale del parallelo. E’ stato quindi preso in considerazione il tempo migliore tra le due manche. Per lo svolgimento della seconda manche, i concorrenti si sono scambiati di percorso.

La fase finale del parallelo ha previsto quindi 24 concorrenti. Si sono qualificati i primi 8 tempi uomo e i primi 8 tempi donna di ogni categoria. Anche nella fase finale i concorrenti si sono sfidati su 2 manche. A passare il turno ad ogni sfida è stato il concorrente che ha avuto la miglior somma dei tempi delle due manche.

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...