Kitzbuehel, ci saranno anche Guglielmo Bosca, Buzzi, Sala e Ronci

Il Circo bianco non si ferma: dalla Svizzera all’Austria, dal Lauberhornrennen all’Hahnenkammrennen. Archiviata la tappa di Wengen, la Coppa del Mondo fa tappa a Kitzbuehel, altra ‘classica monumento’. E allora ecco i convocati per il fine settimana tirolese.

VELOCITA’ – Venerdì in programma superG e combinata alpina. Sulla mitica Streif sabato la discesa. Saranno della partita: Guglielmo Bosca, esordio nella massima serie, ed Emanuele Buzzi (gli unici che faranno sicuramente solo superG e combinata alpina). Ecco inoltre Matteo Marsaglia, Christof Innerhofer, Dominik Paris, Peter Fill, Werner Heel, Mattia Casse, Silvano Varettoni, Siegmar Klotz, Paolo Pangrazzi e Davide Cazzaniga. I contingenti? Ci saranno le prove, in teoria potranno essere al via i 9 di Wengen ma anche Marsaglia potrebbe entare in gioco. In superG e combinata alpina anche Riccardo Tonetti. Domani in programma la prima prova sulla Streif in vista della discesa.

SLALOM – Domenica sul Gaslern ecco Giuliano Razzoli, Stefano Gross, Patrick Thaler, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Tommaso Sala e Giordano Ronci. Non ci sarà Cristian Deville.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...