In gigante vince Tina Maze, alla tedesca la Coppa di specialità

Perde la gara per tre centesimi, ma festeggia lo stesso Kathrin Hoelzl. Il gigante femminile di Garmisch incorona Tina Maze: miglior tempo nella seconda manche per la slovena e gradino più alto del podio davanti proprio a Kathrin Hoelzl, battuta per soli tre centesimi, ma la tedesca, con la Zettel nona, mette in bacheca la coppa di specialità. Terzo posto per Maria Riesch: secondo tempo di manche nella seconda discesa, ad un solo centesimo dalla Maze; adesso la tedesca accorcia a 165 punti il distacco dalla Vonn nella classifica generale di Coppa del Mondo. Resta un’impresa il sorpasso, a due gare dalla fine, superG e slalom, ma la partita è ancora aperta. Le azzurre: ottavo posto per Denise Karbon, decimo per Giulia Gianesini, undicesimo per Manuela Moelgg, sedicesimo per Federica Brignone, diciannovesimo per  Irene Curtoni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.