Julia Mancuso lascia Rossignol per Voelkl

Anche Ted Ligety lascerà Rossignol per passare a Head

Il reparto corse di Rossignol perde un altro pezzo da novanta: Julia Mancuso, che ha così raggiunto un accordo biennale con Voelkl. La difficile situazione economica del gruppo presieduto da Bruno Cercley – che sta tuttavia cercando di rimettersi ‘in carreggiata’ con una pesante ristrutturazione aziendale – ha lasciato poche risorse al responsabile racing Angelo Maina per trattare con i propri ‘big’. La priorità è stata data al rinnovo dei contratti con gli atleti di punta francesi, Jean-Baptiste Grange e Julien Lizeroux, oppure di area francofona, come Didier Defago. Per gli altri è stato doveroso un ‘taglio’. Così Werner Heel è ‘migrato a Head e presto sarà seguito da Ted Ligety: manca solo l’ufficializzazione della firma, ma il vincitore della coppetta di gigante 2010 ha già raggiunto l’accordo con Rainer Salzgeber. Per tornare a Julia Mancuso, che andrà a colmare il vuoto lasciato da Tanja Poutiainen passata a Fischer, resta da capire che scarponi utilizzerà: resterà con Lange, oppure proverà i nuovi Dalbello Scorpion?

Altre news

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...

Zenere: «Sono stati anni duri, ora avanti su questa strada»

Dopo la vittoria del gigante di Coppa Europa di Zinal, Asja Zenere finalmente esulta e ci dice: «Sono davvero felice. Mi sono passate tante cose in menta dopo che ho capito di aver vinto la gara. Del resto sono...