Jasna, decide il vento. Se salta anche lo slalom, lunedì priorità ai ‘rapid gates’

Il programma del weekend di Jasna potrebbe essere completamente stravolto dalle condizioni meteo e ancora di più dal vento che dalla tanta attesa nebbia. Il gigante odierno è stato infatti cancellato e riproposto in calendario lunedì 7 marzo 2016, con manche alle 10 e alle 13. Ma attenzione: se dovesse per disgrazia saltare anche la prova tra i rapid gates di domenica, lunedì, secondo il sito FIS e il Race director della Coppa femminile Atle Skaardal, si darebbe precedenza proprio al recupero dello slalom e non a quello del gigante. Se tutto questo scenario diventasse realtà, molto probabilmente poi la prova tra le porte larghe eventualmente saltata a Jasna non sarebbe più recuperata al 99%.

GARA – Non resta che aspettare e affidarsi alla buona sorte. In Slovacchia gli organizzatori hanno effettuato un buon lavoro, la pista era pronta, ben preparata e i biglietti erano stati tutti venduti al parterre. Ma le raffiche a oltre 80km/h hanno costretto oggi la giuria di gara alla saggia decisione della cancellazione. Al momento attuale resta il nuovo programma: domani, sabato 6 marzo, nono slalom della stagione, con manche alle 10.30 e 13.30; lunedì 7 marzo gigante, con run alle 10 e alle 13.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...