È tornato il sorriso a Jasmine Fiorano, la valdostana del Centro Sportivo Esercito che durante la passata stagione è stata costretta a fermarsi un’altra volta per curare il suo ginocchio malandato. Sembrava tutto ok, invece il dolore è tornato a farsi sentire. Nuovo stop, nuova operazione, altri mesi ferma a recuperare. Ora, dopo un periodo di allenamento a secco, è tornata a sciare sulle nevi di Zermatt. E, sorridente, ha mostrato un’altra novità: da poco ha cambiato materiali. Scierà con Völkl, calzando scarponi Dalbello. Casco e maschera? Nuovi anche quelli, d’ora in avanti saranno Briko.«Ginocchio nuovo, materiali nuovi – scrive -. Non può che essere una nuova bellissima avventura».  Jasmine Fiorano ha esordito in Coppa del Mondo lo scorso gennaio, nel gigante di Kronplatz.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.