Janka viaggia verso la Coppa

Primo dopo la prima manche del gigante, secondo Simoncelli, out Blardone

Un bel gigante, quello di Garmisch: mosso, veloce, impegnativo. Uno dei passaggi chiavi a metà gara: una ‘lunga’ sul ripido dopo un dosso, prima di due porte che girano parecchio. Si arriva veloce: il primo a ‘rimetterci le penne’ è stato Massimiliano Blardone, partito con il pettorale 1: arriva lungo, salta la ‘rossa’ successiva, rientra, ma chiude solo per onor di firma, con più di 8 secondi di ritardo. Così addio sogni di gloria per la classifica di gigante di Coppa del Mondo. Va meglio a chi parte dopo di lui: Davide Simoncelli con il 2, quindi Ligety, Jansrud e Janka. E’ proprio lo svizzero il più veloce nel tracciato disegnato dal suo allenatore Mauro Pini: a 17 centesimi il nostro ‘Simo’, a 28 Ligety, a 57 Jansrud. Janka ad un passo, dunque, dal ko per la Coppa del Mondo visto che Raich è solo undicesimo; stesso copione nel coppetta di gigante con Ligety grande favorito dopo l’uscita di scena di Blardone e Hirscher, con il solo Jansrud da controllare. Gli altri azzurri: nono Alexander Ploner a 1"14, quattordicesimo Michael Gufler a 1"64, quindicesimo Alberto Schieppati a 1"84, ventesimo Manfred Moelgg a 2"33. 

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...